LA RECIPROCITA'

 

La reciprocità è la reazione all'esperienza del DONO: "nella reciprocità ogni persona che riceve, da liberamente quello che può in proporzione alle sue possibilità; quindi è un dare senza prendere e un prendere senza togliere; la qualità umana della reciprocità manifesta il mutuo aiuto o aiuto reciproco".

 

" L'amore vero a tutto tondo può abbracciare il mondo ... "

 

La reciprocità è alimentata prevalentemente da motivazioni personali intrinseche (quello che faccio viene giudicato da me come espressione del bene) e non da motivazioni estrinseche, utilitaristiche (faccio qualche cosa per una ricompensa immediata). Le motivazioni personali intrinseche vanno coltivate nei rapporti personali e nelle organizzazioni sociali.

 

Esprimere le proprie motivazioni personali intrinseche fa emergere la componente della "gioia" e ci permette di raggiungere insieme obiettivi altrimenti considerati irraggiungibili.

 

" La reciprocità è quindi anche una questione di intelligenza pratica ! "

 

 

 

Il sistema informatico della Banca del Tempo Etico è stato pensato per mettere in pratica la reciprocità.

 

 


Banca del Tempo Etico APS

Sede di Trento - C.F. 96080870221

contatti ed assistenza